Forcella del Nevaio

on Lunedì, 26 Marzo 2012. Posted in Montagna Visite: 2891

Scialpinismo nei Cadini di Misurina

0.0/5 di voti (0 voti)

Bisogna sempre ascoltar i "veci", e se hanno chiamato questa forcella così ci dovrà pur essere un motivo no?

La "soffiata" arriva alle 6 di sabato pomeriggio, quando Renzo raccoglie indicazioni di prima mano sulle condizioni in zona Cadini di Misurina. La situazione della neve è "stupenda in tutte le forcelle, con 10-15 cm di neve fresca, nevicata ancora in atto". Così dopo una rapida consultazione telefonica decidiamo di modificare gli impegni di entrambi e pianificare una gita da queste parti per il giorno seguente.

Domenica 25/03/2012, domenica di ritorno all'ora legale, che rende la levataccia mattutina se possibile ancora più pesante, confidando nella tecnologia, un banale cambio dell'ora automatico, riusciamo a svegliarci all'ora prestabilita, e non era scontato. Alle 8 siamo già a Misurina, troviamo un gruppetto che risale la pista in direzione di Forcella della Neve, noi proseguiamo oltre   parcheggiamo in uno spiazzo a bordo strada. Le condizioni sembrano buone, tutta la valle è in ombra per cui ha conservato ancora un innevamento sufficiente. Sulla prima rampa in mezzo al bosco bisogna evitare qualche roccia, poi sbucando  nel piano della teleferica, c'è già una bella spolverata di neve fresca, al rifugio Fonda Savio ci saranno circa 10cm di bella farina. Risaliamo ben felici i Cadini del Nevaio sino al canalino che scende dalla forcella. Qui dobbiamo lasciare gli sci a causa della presenza di sassi appena sotto alla neve fresca. In forcella del Nevaio ci godiamo uno splendido panorama, con il tempo che inizia ad aprirsi. Attendiamo qualche minuto, finchè un bel sole illumina tutta la valle e partiamo. Discesa fantastica fino al rifugio Fonda Savio, il pendio subito sotto con una insidiosa crosta non portante, poi il tratto nel bosco sempre con neve difficile. Qualche sasso lo abbiamo comunque preso con gli sci.

Alla fine comunque una ottima sciata, da non credere vista la stagione.

Per l'itinerario consultate il link: http://www.sentieridimontagna.com/itinerari/scialpinismo/forcella-del-nevaio

Autore

Omar Cauz

Commenti (0)

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.