abcdefghijklmnopqrstuvwxyz#

MS


Itinerari di scialpinismo per Medi Sciatori:

MSMedio Sciatoreè in grado di curvare su pendenze medie inferiori a 25°. Teme il ripido e i passaggi stretti.

Monte Valaraz
  • Difficoltà: MS Scialpinismo
  • Dislivello: 1000
  • Stagione consigliata: Inverno
  • Mappa tabacco: 025
  • Item Tag: Dolomiti
  • Visite: 5195
  • 2.3/5 di voti (7 voti)

Monte Valaraz

Itinerario facile e che è possibile percorrere durante o anche subito dopo una nevicata, grazie all'innevamento abbondante e sicuro è una meta molto frequentata sopratutto ad inizio stagione.

Col de Banca e Forcella Caulana
  • Difficoltà: MS Scialpinismo
  • Dislivello: 900
  • Stagione consigliata: Inverno
  • Mappa tabacco: 012
  • Visite: 6352
  • 2.3/5 di voti (3 voti)

Col de Banca e Forcella Caulana

Itinerario facile e molto bello dal punto di vista paesaggistico, che consente di raggiungere una cima quasi sconosciuta in Alpago.

Cima Vacche (2058m) -itinerario scialpinismo-
  • Difficoltà: MS Scialpinismo
  • Dislivello: 900
  • Stagione consigliata: Inverno
  • Mappa tabacco: 012
  • Visite: 3327
  • 3.7/5 di voti (7 voti)

Cima Vacche (2058m) -itinerario scialpinismo-

Cima Vacche è una degli itinerari più facili in Alpago, e per questo è una meta molto frequantata. Bisogna fare attenzione al tratto vicino alla cima che spesso è spazzato dai venti, è possibile anche dopo una forte nevicata trovare la cima "pelata".

Sasso di Sesto (2538m)
  • Difficoltà: MS Scialpinismo
  • Dislivello: 1100
  • Stagione consigliata: Inverno
  • Mappa tabacco: 010 017
  • Item Tag: Dolomiti
  • Visite: 4430
  • 3.6/5 di voti (7 voti)

Sasso di Sesto (2538m)

Moso a Sesto val Pusteria è il punto di partenza di questa, facile e relativamente sicura escursione scialpinistica nel regno incantato  delle Dolomiti di Sesto. Gita molto frequentata e quindi tracciata, che richiede buona visibilità, in quanto nell'Alpe dei Piani ci possono essere problemi di orientamento con il cattivo tempo.

Forcella della Neve
  • Difficoltà: MS Scialpinismo
  • Dislivello: 700
  • Stagione consigliata: Inverno
  • Mappa tabacco: 03
  • Item Tag: Dolomiti
  • Visite: 7817
  • 3.6/5 di voti (5 voti)

Forcella della Neve

Classico e solitamente affollato itinerario di scialpinismo tra i Cadini di Misurina, che sono tra i luoghi più "nevosi" delle Dolomiti, per questo affrontabile solitamente anche ad inizio e fine stagione. Il percorso non è impegnativo sia dal punto di vista del dislivello da superare che della difficoltà.

Marmolada Punta Rocca (3250m)
  • Difficoltà: MS Scialpinismo
  • Dislivello: 1200
  • Stagione consigliata: Primavera Autunno
  • Mappa tabacco: 07
  • Visite: 16365
  • 3.3/5 di voti (7 voti)

Marmolada Punta Rocca (3250m)

La Punta Rocca è la seconda cima per altezza della Marmolada, è molto conosciuta perchè in prossimità della cima arriva la funivia che parte da Malga Ciapela. Classica scialpinistica del periodo autunnale-primaverile, quando manca la neve altrove, e gli impianti della Marmolada sono ancora chiusi. L'affollamento qui è garantito, comunque, siamo sempre sulla Regina delle Dolomiti.

Monte Cornor (2170m) dalla Val Salatis
  • Difficoltà: MS Scialpinismo
  • Dislivello: 1100
  • Stagione consigliata: Inverno
  • Mappa tabacco: 012
  • Visite: 5417
  • 3.2/5 di voti (6 voti)

Monte Cornor (2170m) dalla Val Salatis

 

La salita al Monte Cornor dalla Val Salatis, rappresenta una bella alternativa alla più classica scialpinistica dal versante sud, e consente di trovare nevi abbondanti anche in primavera. Utili i ramponi per il tratto di cresta che porta in cima.

Col Duro (2335m) da Toffol
  • Difficoltà: MS Scialpinismo
  • Dislivello: 900
  • Stagione consigliata: Inverno
  • Mappa tabacco: 025
  • Item Tag: Dolomiti
  • Visite: 5229
  • 3.8/5 di voti (6 voti)

Col Duro (2335m) da Toffol

 

Bella e facile cima panoramica. Itinerario che non presenta difficoltà, e che è solitamente sicuro, fattibile sia per scialpinisti che con le ciaspole. I versanti sono esposti a sud per cui è conveniente effettuare la salita al mattino presto.

Corno D'angolo 2430m Val Popena
  • Difficoltà: MS Scialpinismo
  • Dislivello: 700
  • Stagione consigliata: Inverno
  • Mappa tabacco: 03
  • Visite: 6502
  • 3.7/5 di voti (6 voti)

Corno D'angolo 2430m Val Popena

 

Bella escursione che consente di percorrere tutta l'ampia Val Popena. Itinerario che sino alla Sella Popena può considerarsi sicuro anche dopo forti nevicate, per il resto del percorso sono richieste invece condizioni ottimali. L'ultimo tratto di salita, dalla Forcella sino alla Cima del Corno D'Angolo solo per escursionisti esperti.