• Stagione consigliata: Inverno
  • Dislivello: 700
  • Difficolta': Media
  • Mappa tabacco: 03
Monte Mondeval o Corvo Alto (2455m) invernale
  • Punti di appoggio: nessuno
  • Partenza: Strada Passo Giau
  • Acqua: Non Presente in inverno

 

Il Mondeval, chiamato anche Corvo Alto è una facile cima racchiusa tra il Pelmo e i Lastroni de Formin, raggiungibile sia dal versante Cortinese che dalla Val Fiorentina. Al contrario del versante sud-occidentale, il Versante nord-orientale sale dolcemente sino alla vetta e per le sue caratteristiche è una meta molto frequentata sopratutto nel periodo invernale.

RELAZIONE:

 

Il tracciato parte da un tornante della strada che sale (o scende) dal Passo Giau, dove in uno dei pochi spiazzi lasciati liberi dagli spazzaneve si può lasciare l'auto.

Nel primo tratto si sale con pendenza moderata puntando verso Forcella Giau, sino ad attraversare il R. dei Loschi, quindi si prosegue in direzione dei Lastoi de Formin, dove con una maggiore pendenza si raggiungono alcuni massi. Si prosegue ora nel tratto più ripido con un traverso sino a raggiungere Forcella Giau, racchiusa tra i Lastoi de Formin e il Monte Cernera, dalla quale si può ammirara il Mondeval e subito dietro il maestoso Pelmo. Da qui si discende sino raggiungere il pianoro del lago Baste e seguendo un itinerario a piacere si prosegue, facendo attenzione alle cornici di neve sino in vetta al Mondeval, dalla quale si gode di uno splendido panorama sulle più famose cime delle Dolomiti. Per il ritorno si segue a ritroso lo stesso percorso dell'andata.

Omar Cauz

Commenti (0)

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.