Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Monte Lupo (1053m) da Barcis

  • Stagione Consigliata: Inverno Primavera Estate Autunno
  • Dislivello: 500
  • Difficolta': T
  • Mappa tabacco: 012
Monte Lupo (1053m) da Barcis
  • Punti di appoggio: nessuno
  • Periodo: maggio 2009
  • Partenza: Barcis, Loc. Predaia (570m)

 

Facile escursione ideale nel periodo primaverile o autunnale, che offre uno splendido panorama sul lago di Barcis e sulla parete sud del Resettum.

RELAZIONE:

 

Panorama dal Monte Lupo

Arrivati all'abitato di Barcis, si prosegue in una delle strette e ripide stradine laterali con indicazione Predaia, e superata la sede della guardia forestale si prosegue seguendo le indicazioni Monte Lupo. Si procede poi fino alle ultime case di Predaia dove in un piccolo parcheggio si può lasciare l'auto.

Il facile sentiero prende a salire dall'angolo destro del parcheggio, si risale subito con buona pendenza su rado bosco, fino a sbucare su un tratto sgombro da vegetazione ma ricco di pini neri bruciati da incendio, dove si ha una buona veduta sul lago di Barcis. A questo punto seguendo i segnavia CAI si prende a salire direttamente la dorsale che scende dal monte Lupo, prestando attenzione a non proseguire sulla destra (vecchio sentiero). Il sentiero prosegue senza tornanti con forte pendenza sino a giungere ad un primo tratto nel bosco di faggi che risale il versante nord del monte. Il sentiero procede ora sulla linea di cresta, e ci regala dei bei scorci sul Monte Raut e sul Monte Castello, dopo una breve perdita di quota si riprende a salire giunti oramai in prossimità della cima del Monte Lupo. Dalla cima si può proseguire sino ai ruderi della chiesa di S. Daniele del Monte oppure rientrare percorrendo a ritroso il sentiero dell'andata.

Comments (2)

  • ferdinando pane

    ferdinando pane

    08 Agosto 2013 at 20:52 |
    anello del monte lupo: è molto pericoloso per la scarsa visibilità, il sentiero è ricoperto completamente da erba molto alta e arbusti di ogni genere, consiglierei ai responsabili di farsi un giro per rendersi conto del pericolo che fanno correre ai tursti,(l'anello e molto bello e panoramico ) non merita esssere abbandonato. grazie

    reply

  • sentieridimontagna

    sentieridimontagna

    09 Agosto 2013 at 05:59 |
    Grazie per l'aggiornamento.
    Speriamo vengano presi provvedimenti!

    reply

Leave a comment

You are commenting as guest.